Nuovi MacBook Pro: sembra confermato il design più sottile

15 Maggio 2012 32


A poche settimane dalla WorldWide Developers Conference, l'evento Apple che si terrà a partire dall'11 giugno, continuano a diffondersi sulla rete notizie e conferme (presunte) riguardo la nuova linea di MacBook Pro che l'azienda di Cupertino dovrebbe annunciare proprio in occasione del WWDC 2012.

Secondo quanto riportato dall'autorevole Bloomberg nella giornata odierna, dopo la notizia della possibile adozione di chip grafici Nvidia, i nuovi MacBook Pro saranno dotati di un display Retina ad altissima risoluzione ma, ciò che forse conta di più, avranno un design totalmente rinnovato e più sottile, ispirato a quello dei MacBook Air.

Come anticipato, la nuova linea di MacBook Pro dovrebbe essere presentata da Apple al WWDC l'11 giugno, e dovrebbe includere anche una memoria flash per abbattere i tempi di avvio del sistema ed aumentare l'autonomia della batteria. Inoltre la nuova generazione di notebook Apple offrirà un design totalmente rinnovato, ispirato a quello dei MacBook Air e una nuova gamma di processori super-potenti (ma a basso consumo) realizzati da Intel, il cui profilo fa pensare senza ombra di dubbio ai nuovissimi Intel Ivy Bridge realizzati dall'azienda americana.

I nuovi MacBook Pro che dovrebbero essere svelati tra qualche settimana saranno dotati anche di display ad elevatissima risoluzione, molto simili (in termini di qualità d'immagine e densità di pixel) a quelli di iPhone ed iPad, che già diversi indizi nelle nuove versioni di Mac OS X hanno ormai praticamente confermato.

Se si pensa, infine, che la linea di MacBook Pro, il cui ultimo aggiornamento risale allo scorso ottobre, non riceve un ri-design sostanzioso dal lontano 2008, tutte queste speculazioni sono più che giustificate. Non resta che aspettare l'annuncio ufficiale di Apple che, in concomitanza con i nuovi MacBook Pro, dovrebbe annunciare anche il rilascio di Mac OS X 10.8 Mountain Lion.

via

Condividi


32

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
ferrarista10

Non è la stessa cosa... microsoft da(va) 25 gb

moodymors

be' c'è icloud per quello

ferrarista10

Il numero di versione non conta niente... si siamo d'accordo, la versione per mac è uscita nel 2011, ma di fatto, si basa sulla versione 2010 per windows. Tutte le versioni di office per mac escono un anno dopo di quelle per pc (da cui derivano). Li ho provati entrambi (excel) e non ho notato differenze per quanto riguarda l'interfaccia, sostanzialmente identica, come la stabilità.
Hotmail connector non è un semplice plugin per le mail. HC ti sincronizza tutto l'account live (quindi anche contatti e calendario). Con i programmi standard su mac puoi scaricare solo la posta in POP3.

moodymors

be' questo è un altro discorso.. se dipendi da un programma specifico è ovvio che non ti conviene cambiare..

a casa mia comunque il 2011 è più vicino al 2012 rispetto al 2010, quindi in questi termini è più aggiornato office per mac rispetto a quello per windows. e inoltre è più leggero e immediato da usare.
di hotmail connector non hai bisogno nel momento in cui usi Mail, il servizio di posta di OSX

ferrarista10

Poi mi spieghi dove lo trovo access... office per mac per tua informazione viene aggiornato sempre dopo rispetto a quello per windows... un esempio evidente (evidente perchè parlo di interfaccia, ma è chiaro che le differenze non sono solo quelle): l'interfaccia ribbon è stata introdotta con office 2007 e perfezionata nel 2010; su mac è arrivata con la versione 2011, quindi non mi pare che sia più aggiornato. Altra mancanza (voluta): hotmail connector.

ferrarista10

Apple si sta direzionando sempre di più verso una chiusura hardware... a breve quelle famose viti per cambiare la ram te le scordi... e in ogni caso ti pare normale che nell'imac per cambiare hard disk devi smontare mezzo pc? Poi per le ventole io sono del parere che se non si sentono è meglio, ma se servono devono partire... il pc non deve diventare un fornello prima che partano le ventole... mi dispiace, ma io preferisco un pò di rumore in più (si può sempre ridurre con un raffreddamento a liquido). Stabilità: mai avuto un problema in windows (specie con 7), mai un rallentamento, mai un virus, mai niente di niente in quanto, per procedure rischiose ricorro alle macchine virtuali per testare l'operazione prima di fare danni nel pc reale. Sulle tastiere: guarda che è proprio il contrario: vedo sempre più portatili con il tastierino numerico... Sui materiali e sull'estetica ti do ragione, ma apple non è l'unica ad usare componenti di qualità. Sul design non si discute (trovatemi un all in one più bello dell'imac... gli altri sono orrendi ad esempio acer... un pugno in un occhio)

moodymors

La gente ha proprio il salame sugli occhi.. oppure visto che non riescono a raggiungere l'uva, dicono che è acerba..

moodymors

In che senso? Office per Mac esiste, ed è anche più aggiornato e fatto meglio di quello per Windows..

lodoss

anche parallel che non obbliga a riavviare e si puo' usare in simbiosi con il SO apple

lodoss

anche parallel che non obbliga a riavviare e si puo' usare in simbiosi con il SO apple

lodoss

anche parallel che non obbliga a riavviare e si puo' usare in simbiosi con il SO apple

lodoss

anche parallel che non obbliga a riavviare e si puo' usare in simbiosi con il SO apple

lodoss

anche parallel che non obbliga a riavviare e si puo' usare in simbiosi con il SO apple

lodoss

anche parallel che non obbliga a riavviare e si puo' usare in simbiosi con il SO apple

lodoss

per la dimensione dipende tanto da cosa ci sara' dentro... penso che oramai un ssd o una flash sia pienamente da aspettarsela, soprattutto dopo che il mercato degli ultrabook (non solo apple) ne ha resa pubblica la stupefacenza (sperando anche con dei costi abbordabili)... lo spessore sara' dovuto all'implementazione o meno del lettore ottico, se si verifichera' quello vociferato, cioe' la sua eliminazione, allora il portatile sara' piu' sottile, sarebbe inutile quello spessore senza niente di "spesso" all'interno...

per quanto riguarda i retina sono sempre del mio parere, secondo me si ripetera' quello che succede ora nello store, solo partendo da uno step superiore... troveremo i display HD come base e i retina al posto degli HD attuali, cioe' selezionabili con un esborso maggiore...

Per il resto ben venga Nvidia, Ati non mi e' mai piaciuta a dire il vero...

marcoforli

quante banalità in un unico post... prima di tutto la ram si cambia svitando due viti, tranne che nel air, ho un imac 27un macbook pro e un g5 nessuno di questi scalda assolutamente e anzi ringrazio tutti i giorni che non sento le ventole girare , il fatto che è silenzioso è uno dei motifi principali per cui uso mac, ma se per te è un difetto avere un computer silenzioso pensala come vuoi. Poi quello che mi fa ridere e che continuate a confrontarli a parità di hardware, quando questo non ha senso !!! hanno sistemi operativi diversi, hanno un kernel diverso che gli permette primo di essere più leggero e stabile secondo ma più importante una miglior gestione dei colori e del suono, certo lo stesso discorso vale per linux, peccato che la distribuzione di software su linux sia nettamente limitata. Apple non vende un hardware, ma vende un sistema completo che è dato da harware più software, tu parli in questo modo perchè di approcci a apple cercando di farlo funzionare come un pc win, quando su mac le cose si fanno in modo diverso e per me più semplice, il trackpad dei portatili apple ti fa dimenticare completamente il mouse, lo uso anche sul imac, aggiungono che puoi attaccare qualsiasi tastiera sui mac quindi se vuoi anche la tastiera numerica spendi 10 euro e te la prendi, ormai diversi portatili anche win non la montano più.
Poi parli di HP ? ma per piacere ! hai visto quanto costano gli elite? I mac costano di più solo prima del cambio generazionale, altrimenti sono in linea con i pc di fascia alta, che magari hanno qualche caratteristica in fatto di potenza in più, ma che non cambia nulla, in quanto nei benchmark risultano spesso superiori i mac. Sui mac non ci devi fare praticamente mai nulla, io li uso da 10 nel campo della musica perchè voglio preoccuparmi di fare musica non di quanti hz ha il processore o come posso ripararlo se si rompe, in quanto quando ho avuto l'unico problema con il mac , il monitor del imac27, mi hanno sostituiro il computer in meno di tre giorni.
Puoi preferire win nessuno ti dice niente, ma almeno evitata di parlare di cose che non conosci, aver toccato un mac in un centro commerciale non vuol dire conoscere i mac, io ci credo che ci preferisce win anche dopo aver avuto mac, ci mancherebbe non siamo tutti uguali, ma porca miseria non si possono valutare solo dal cartellino al centro commerciale, mac valgono fino all'ultimo centesino, infatti gli stessi concorrenti hanno fatto fatica a fare un ultrabook sui prezzi del air, aggiungi poi che sono pure curati esteticamente e nei materiali, e anche se io preferisco gli schermi opachi , infatti il macbook pro lo preso opaco, gli schermi dei mac sono davvero eccezionali, ma poi ripeto comprate quello che volute, ma basta con sta guerra pc con mac, non vince nessuno dei due , sono diversi e dipende dai guesti e dalle esigenze di ognuno di noi, i computer si valutano per quello che fanno per noi e non per quello che c'è dentro.

NdR91

Quello è vero..ma li c'è Bootcamp e via =)

ferrarista10

A causa (o per merito) di MS Office anche se volessi non potrei abbandonarlo, ma siccome non voglio il problema non si pone... :D

ferrarista10

La tastiera illuminata non è più esclusiva mac (vedi alienware, samsung e hp)

ferrarista10

Produttività?!?!? Ma chi vuoi fare ridere? Ti sembra normale un notebook da 17 pollici a cui manca il tastierino numerico? Per non parlare dei tasti nella parte centrale di una normale tastiera (leggi canc, pgsu, pggiù, ecc. da attivare pressando 2, 3 o 4 tasti contemporaneamente in quelle "magiche" tastiere apple). Quello che dici non ha senso perchè i mac non sono altro (per componentistica) che dei normalissimi pc. Anzi a parità di componenti un pc con windows (meglio ancora senza) ti costa anche meno... per quanto riguarda i notebook se la vogliamo mettere sul discorso qualità... beh non credo che hp e sony (e perchè no samsung) abbiano qualcosa da invidiare a apple. Anzi in caso non lo sapessi, sai che i processori montati sugli apple sono volutamente undercloccati? E vuoi sapere perchè? Perchè gli intelligenti non inseriscono prese d'aria e ovviamente anche le ventole sono limitate per non fare rumore. Risultato: in un centro commerciale ho provato una serie di macbook (air/pro) erano talmente caldi che ci si poteva cucinare!! Mi dirai vabbè sono di alluminio è un buon conduttore... allora perchè gli altri produttori fanno pc con case in alluminio con prese d'aria? ci sarà un motivo... Prezzo: un hp della stessa potenza del macbook pro più potente costa la metà.
Praticità: il loro obiettivo è chiudere il più possibile il sistema (anche a livello hardware) in modo che ad esempio se ti si rompe l'hard disk (sgrat sgrat... XD ) devi passare da loro, montando il loro hard disk con firmware proprietario (in realtà sono dei normalissimi western digital) altrimenti hai le ventole al max. Gli unici accessibili da questo punto di vista sono le versioni pro (macbook pro e mac pro) ma guarda caso il mac pro non lo aggiornano da tantissimo tempo e il macbook pro futuro molto probabilmente sarà sullo stesso stile dell'air. Non mi sembra pratico il fatto che per cambiare una ram o l'hard disk o che ne so devo andare a smontare mezzo computer... su un normale pc prendo un cacciavite e lo apro...
Come avrai capito, almeno secondo me (e leggendo i commenti sotto, non credo di essere il solo...) i device apple (sia iOS sia OS X) non valgono il prezzo che costano, poi ognuno è libero di acquistare ciò che vuole.

PiNdOl

Il classico fanboy.. dipende cosa ci deve fare uno col pc. Per un uso normale (navigazione, suite office e poco altro) può anadre benissimo anche un notebook da 500-660 euro...

Hitch_10

Non vedo di vedere il nuovo iMac perchè ormai il mio vecchio pc windows mi sta abbandonando!! :(

marcoforli

Le opinioni personali sono sempre da rispettare e non mi sognerei mai di dire che Mac è meglio per definizione , non sopporto infatti gli scontri Mac contro pcwin, sono due mondi diversi e ognuno scelga quello che vuole, volevo solo precisare che non si possono confrontare per hardware , sono sistemi diversi. Apple è cara non c è dubbio, ma se sono soddisfatto mi va bene , pensa che nello studio abbiamo e usiamo ancora in vecchio g5 , credo che l ultima volta che l abbiamo spento sia più di un anno fa , una macchina perfetta , vediamo come sono i nuovi pro , ma se fosse per me o lascerei finche funzione

callea

Il Macbook Pro è il punto di riferimento dei portatili.

Chi vuole IL portatile, compra il Macbook Pro, c'è poco da fare.

Ogni centesimo speso viene ampiamente ripagato in termini di produttività, assistenza, confort e piacevolezza di utilizzo.

Nessun altro produttore riesce a fare nulla di simile a parità di prezzo.

Chi crede di risparmiare due euro comprando qualcosa di low cost che in realtà dovrebbe costare molto di meno per quello che offre... beh, contento lui...

Ma non venga a fare disinformazione...

Fabryzio

Su un Blog Apple cosa potrei aspettarmi...hàhàhàhàhà, cmq ho parlato che ci fai le stesse cose. Non ho insinuato minimamente il fatto che i Mac possano essere meno degli altri e non credo proprio che un sig. Notebook con windows7 sia da meno...ho solo detto che Apple vende cara la sua pelle. E' da parte mia ingiustificabile, pagare un prodotto così caro. Paghi solo perchè si chiama Apple. Poi ti compri quello che vuoi con i tuoi soldi, io esprimo il mio parere, condivisibile o no :-)

marcoforli

Ma basta !!! Ancora Mac contro pc!!! Costano di più i Mac? Forse, magari a fine vita, perchè i prezzi restano invariati, ma al momento del lancio non costano di più dei pc di fascia alta come i blasonati ma scadenti hp élite , poi Mac ha osx, può piacere o non piacere ma se ti piace Mac è la scelta e vale ogni centesimo , non puoi paragonare gli hardware con s.o. diversi su via, come paragonare un dual core su iOS e uno su android , osx oltre a dover girare su meno macchine quindi nettamente più ottimizzato ha anche il vantaggio che gli aggiornamenti hardware escono con molta meno frequenza che su macchine Win questo costringe i programmatori a ottimizzare i programmi altrimenti a chi li vendono? tutto è più leggero, il mio socio nello studio di registrazione che la pensava come te si è ostinato a prendere pc Win assemblato, ci ha messo un processore i5 e bla bla bla, bene quando si è reso conto che con pro tools , lo stesso che ho io, non apriva progetti iniziati da me che apro tranquillamente con un dual core duo si è preso un Mac mini!
Ripeto non si può giudicare una macchina solo dal hardware, Win 7 ha passo da giganti e per molti è meglio di osx, ma per chi come me trova osx molto più facile da usare, solo ad aprire il pannello di controllo di Win mi viene da vomitare, li spende volentieri quei soldi.

Davide Martelli

tra un "serigrafato in alluminio" ed un corpo d'alluminio solido scavato ce ne passa di differenza.
non prendermi per un fanboy, anzi, fino a pochi mesi fa la pensavo nello stesso identico modo, poi ho avuto modo di provare la macchina e sentirne la solidità e la qualità in generale che difficilmente altri marchi blasonati hanno (quelli da te citati quando usano l'alluminio ne usano uno strato di tipo 1mm... vedasi il chronos 7, ma anche l'asus che avevo prima).
l'unico che può rivaleggiare a livello di qualità costruttiva è ibm e sappiamo entrambi che se devi prendere una macchina ibm con pari hardware interno, vai a spendere se non di più, la stessa cifra di un macbook pro (anche dell ha un modello similare mi pare, ma costa ben più di 1000 euro anche quello)

Fabryzio

Tra Asus, HP, Samsung, Dell che puoi ordinarlo anche a tuo gusto e potenza hardware, per citarne alcuni, ma c'è veramente l'imbarazzo della scelta. Ho un HP DV6 di ultima generazione, tutto serigrafato in alluminio, hardware di ultima generazione, schermo a led, sinceramente mi trovo benissimo e quando devo risparmiare molto, posso abbassare l'intensità dello schermo e avviarlo col processore grafico della CPU, oltre che quella dedicata singolarmente, pagato sotto i 1000 euro...tu quanto lo pagherai e per quale differenza?

Davide Martelli

Verissimo, ma non consideri alcuni parametri fondamentali (più che altro per chi ci lavora), batteria che dura un botto rispetto a qualunque altro portatile di pari dimensioni e soprattutto qualità costruttiva a dir poco eccelsa (e lo dice uno che di portatili ne ha passati, di tutte le marche ma che alla fine ha optato per un mac per i sopracitati motivi).
aggiungo come pro anche la tastiera retroilluminata (che conta poco, ma era una cosa che ricercavo).
l'unica macchina di pari caratteristiche è il samsung chronos serie 7, peccato che sia di plastica e che dopo 1 mese si è crepato da solo senza nemmeno doverlo far cadere e che mi abbiano chiesto 300 euro per sistemarlo perchè secondo loro le plastiche erano perfette (e che comunque non costa tanto di meno rispetto ad un macbook pro)

Fabryzio

Prodotto da fighettoni e basta! Su x86 non vi sono assolutamente differenze evidenti tra questo prodotto e un bel Notebook per esempio HP, rifinito di tutto e hardware al top con windows7 e a breve windows8...solo un prezzo esagerato, per una moda assolutamente inutile. Si fanno tranquillamente le stesse operazioni sia con Mac che con Windows, non vedo il motivo per il quale debba regalare una cifra doppia alla Apple solo perchè il prodotto ha una mela rosicata come logo! Mah contenti voi, ognuno è libero di fare ciò che vuole, da parte mia è solo buttare i soldi!

NdR91

Anche io...o meglio..sarebbe il mio primo portatile apple!!! Dopo l'iMac Windows l ho proprio abbandonato...!

Carlo Serena

Sto aspettando per fare il cambio....

Samsung Galaxy S5 vs iPhone 6: il confronto di HDblog.it

iPhone 6 Plus vs. Note 4: il Confronto di HDblog.it

iPhone 6 vs Galaxy Alpha vs Z3 Compact vs Lumia 735 | il Video Confronto di HDblog.it

iPhone 6: la Recensione di HDblog.it