iTunes 10.6 permette di sincronizzare la musica anche a 192 e 256kbps

12 Marzo 2012 13


In un periodo nel quale non si parla d'altro che del nuovo iPad e di Retina Display la nuova versione 10.6 di iTunes è passata quasi del tutto inosservata ed inesplorata da tutti i blog del settore. Prima di parlare di questa nuova funzionalità ricordiamo che fino ad oggi la musica presente nella nostra libreria iTunes, seppur in qualità superiore, veniva trasferita ai nostri iDevice (se selezionata l'appositva voce) con un bit rate pari a 128kbps facendo storcere il naso a non pochi utenti che, nonostante cuffie costosissime, si ritrovavano ad ascoltare i propri brani con una compressione che ne comprometteva l'ascolto di qualità. Con la nuova release di iTunes invece le cose iniziano a cambiare, ma non raggiungono ancora la "perfezione".

Selezionando il nostro dispositivo in iTunes, ci apparirà la classica schermata "Sommario" che permetterà, tra le altre varie impostazioni, di settare la qualità di conversione nel trasferimento della musica. Spuntando la relativa voce, quindi, potremo selezionare un bit rate a scelta tra 128, 192, e 256kbps, un passo avanti non ancora "completo", a nostro avviso, vista la mancata possibilità di scegliere i 320kbps che garantiscono un ascolto simil-cd. Se è vero , quindi, che non apportando alcuna conversione i brani venivano copiati con il bit rate originale, sarebbe stato comunque opportuno - per risparmiare spazio mantenendo una buona qualità - offrire anche la possibilità di utilizzare un bit rate superiore.

Soddisfatti dei 256kbps o avreste preferito poter scegliere anche un bit rate superiore?

Condividi


13

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Carmine De Maria

gli aac non si upgradano,anche se spuntate su 256kb( ricordo che l'aac è superiore come formato agli mp3,tipo un tac da 256kb è migliore di un mp3 a 320kb,l'aac è migliore dell'mp3 ed è più leggero)
quello di bistrate inferiore resteranno tali.su iPod Classic ascolto solo Lossless,su iPhone vista la poca capienza del 16gb ascolto pure a 128kb dato che la musica su iPhone l'ascolto solo quando corro o sono in bici,per il resto Lossless tutta la vita.

diomajuti

Assolutamente si!!!!!! Puoi settare anche l'importazione in iphone / ipod in mp3 anziche aac.. E settare il bitrate come vuoi. L'impostazione è quella per il rippaggio dei cd audio, cambiando quelle impostazioni cambia in automatico il settaggio di importazione per iphone.

mmorselli

Letto così l'articolo farebbe pensare che iPhone/iPod gestiscono solo file a 128k, cosa non affatto vera. Per trasformare un FLAC in AAC 320 ci possono essere tante strade alternative, a iTunes rimane il compito di sincronizzare la musica sul dispositivo, ovvero copiarla e aggiornare l'indice. Dubito comunque che su un device portatile, con delle seppur buone cuffiette, si possa apprezzare la differenza tra un AAC a 256k e uno a 320k ... Finché parliamo di mp3, anche anche... Ma chi fa un mp3 oggi? Al massimo lo scarica già fatto, e allora lo lascia così com'è.

Giovanni Broegg

Assolutamente no.

Giovanni Broegg

Si parla di ricampionamento dall'alto verso il basso, ovviamente. Non viceversa.

Android_fan

Ma che diavolo scrivete!!!! Dentro le preferenze di itunes gia da qualche anno si puo decidere il tipo di compressione e la qualita. Hanno aggiunto solo una scorciatoia!!! Fail di hdblog

Clawork

 Testa di rapa , qui si parla di chi ha già file a 320kb e non li vuole sottocampionare.

Pisolo Marzapani

Ma perche' ricampionare un file?? A che pro?
Se passate un Mp3 a 128k e lo convertite a 256 non migliora la qualita', anzi peggiora...

Ma che notizie date?? Questa cosa va nascosta non divulgata!!

mago7

Leggi gli altri commenti, basta non selezionare l'opzione ed il brano viene copiato così com'è. Poi per chi non si accontenta c'è sempre la possibilità di utilizzare il formato apple loseless, perfettamente compatibile con gli ipod nano e touch...

disqus_hZ3N8tpxMU

ma che schifo!!!   e io che pensavo fosse ovvio almeno il 320kbps...

Andrea Ci

mah.. a parte che quello serve solo per abbassarne la qualità, quindi non ha senso mettere il max possibile...
se nn scegli di convertire, cosa fa? te la copia così com'è? se è cosi non vedo il problema...

Ospite

ma che articolo è?se si lascia tutto a default itunes trasferisce la musica senza toccarla.

Nenco

Vabè ma l'opzione di convertire a 128 era disabilitata di default, se non la tocchi itunes trasferisce i brani cosi come sono

iPhone 6 Plus vs. Note 4: il Confronto di HDblog.it

iPhone 6 vs Galaxy Alpha vs Z3 Compact vs Lumia 735 | il Video Confronto di HDblog.it

iPhone 6: la Recensione di HDblog.it

iPhone 6 Plus: la Recensione di HDblog.it