Intel: la tecnologia Thunderbolt sempre più diffusa a partire dalla seconda metà del 2012

27 Dicembre 2011 2


Intel ha recentemente confermato che la tecnologia per il trasferimento dei dati ad alta velocità "Thunderbolt" raggiungerà un'ampia diffusione a partire dalla seconda metà del 2012. I possessori di device Apple come gli iMac, i Mac Mini ed i MacBook che già da ora integrano le porte Thunderbolt,  potranno beneficiare della crescente diffusione delle periferiche con tale standard.

Apple ha precorso i tempi ed ha reso disponibile la tecnologia Thunderbolt per i suoi device già a partire da quest'anno. L'utilizzo concreto delle porte Thunderbolt integrate nei Mac e nei MacBook è stato molto limitato a causa della scarsa diffusione delle periferiche che lo utilizzano. La tecnologia è al momento abbastanza costosa e la maggior parte dei produttori di periferiche ha scelto di rimandare l'appuntamento al 2012.

Intel, a partire da Aprile 2012, intensificherà i rapporti con i suoi partner per favorire la sempre crescente adozione dello standard da parte di produttori di notebook, schede madri e periferiche esterne. I costi per integrare Thunderbolt dovrebbero iniziare a calare a partire dalla seconda metà del 2012 ed è quindi lecito attendere un numero sempre crescente di periferiche che potranno essere utilizzate anche dagli attuali dispositivi Apple.

Ricordiamo che la tecnlogia Thunderbolt entra in diretta competizione con un altro recente standard per il trasferimento dei dati, ovvero l'USB 3.0. Rispetto ad esso Thunderbolt offre due canali per la trasmissione dei dati, ciascuno da 10 Gbit/s.

via

Condividi


2

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
callea

È una tecnologia fantastica che dà anche agli ultraportatili la stessa espandibilità dei sistemi desktop.
(Di fatto la thunderbolt decreterà la fine dei sistemi desktop).

Non vedo l'ora in una sua larga difusione e in particolare in un calo dei prezzi delle periferiche che ne fanno uso.

Come sempre Apple all'avanguardia nell'implementare il futuro sui propri device.

Antonio Rossi

speriamo implementino presto anche il collegamento a cascata dei dispositivi, sarebbe fantastico avere incavo unico per monitor, stampante, hdd esterno etc

iPhone 6 vs. Samsung Galaxy Alpha: confronto fotografico (render)

Samsung Galaxy Tab S 10.5 vs iPad Air: la Sfida di HDblog.it

Le novità nascoste di iOS 8

iOS 8 beta | la video preview di HDblog.it